Inizializzazione in corso Inizializzazione in corso Inizializzazione in corso

Freni

"La prego di fermarsi!"

La frenata della moto, elemento essenziale della sicurezza, è l'aspetto che ha fatto più progressi negli ultimi anni.

> Scarica la scheda
La tecnologia

Attualmente viene utilizzato solamente il sistema frenante composto dai dischi e dalle pastiglie.

Fino a pochi anni fa, invece, veniva utilizzato anche il sistema a tamburo sulle moto di piccola cilindrata e sugli scooter. Tale sistema sta cadendo in disuso dato che le proprietà dei freni a disco sono nettamente superiori in termini di leggerezza, dosaggio, potenza e raffreddamento.

L'importanza del liquido freni

Il liquido freni è il collegamento diretto con l'intenzione di frenare (l'azione sulla manopola) e ne costituisce la vera e propria forza (spinge le staffe sui dischi).

La sua importanza è fondamentale. Agisce in presenza di un'elevata pressione, ad alte temperature. A seconda dell'uso della moto e del potere frenante richiesto, si utilizzano diversi tipi di liquido freni, contraddistinti da una norma DOT seguita da un numero che indica la percentuale di compressione.

I materiali

Esistono due grandi categorie di pastiglie per i freni: i dispositivi in metallo sinterizzato e quelli in materiale organico.In gara si utilizza anche il carbonio.

In materia di freni, i progressi sono costanti e di anno in anno si assiste allo sviluppo di prodotti sempre più specifici. Recentemente sono state lanciate sul mercato le pastiglie dei freni destinate agli scooter. La scelta del tipo di pastiglie dipende dal tipo di uso che fate della moto: le pastiglie "organiche" sono destinate ad un impiego quotidiano e hanno un costo ridotto, mentre le "sinterizzate" sono adatte ad una guida sportiva o a moto con prestazioni molto elevate, che necessitano di una frenata più incisiva.

Area Clienti
Dove siamo

TOTAL ERG SEDE LEGALE E OPERATIVA

Viale dell'industria 92
00144 Roma
Tel. 06-500921

 

 

chiudi