Inizializzazione in corso Inizializzazione in corso Inizializzazione in corso

Liquido di raffreddamento

Attenzione a non farlo bollire!

Un elemento essenziale per le prestazioni della moto e la sicurezza della meccanica.

> Scarica la scheda

Lo stesso dicasi per il potere antigelo. Generalmente, la durata ottimale di un liquido di raffreddamento è di due anni, dopodiché si possono formare incrostazioni che riducono notevolmente l'efficienza globale del sistema.

L'intervento di sostituzione del liquido può risultare complesso, data l'accessibilità al serbatoio di espansione, la necessità o meno di drenare la pompa dell'acqua e la posizione dei diversi durit. Contrariamente all'olio motore, il cambio del liquido di raffreddamento si esegue a motore freddo.
Sostituzione del liquido di raffreddamento

È necessario sostituire il liquido di raffreddamento in quanto può inglobare particelle formate dalla corrosione del motore e poiché, nel tempo, le sue proprietà e la sua fluidità possono risultare alterate, trattandosi di una miscela di acqua demineralizzata ed etilene-glicole.

La sua funzione

In generale, i motori delle moto o degli scooter hanno meccaniche spinte con un numero di giri molto più elevato rispetto alle automobili. Inoltre, la superficie anteriore è ridotta e quindi i radiatori sono di piccole dimensioni, con conseguenti vincoli in materia di raffreddamento.

Dato che il raffreddamento con un liquido garantisce la stabilità ottimale della temperatura motore (mantenendo quindi prestazioni costanti ed emissioni inquinanti minime, grazie a una minore dispersione di energia), i motori raffreddati solo ad aria tendono a scomparire gradualmente. Solitamente si può verificare il livello del liquido di raffreddamento (spesso di colore verde chiaro) attraverso l'apertura situata sul serbatoio di espansione.

Area Clienti
Dove siamo

TOTAL ERG SEDE LEGALE E OPERATIVA

Viale dell'industria 92
00144 Roma
Tel. 06-500921

 

 

chiudi