Inizializzazione in corso Inizializzazione in corso Inizializzazione in corso

Domande frequenti

Faq Carburanti e Lubrificanti da competizione ELF
Quali sono i vantaggi di un carburante da competizione?

Un carburante da gara apporta:
 

L’ottimizzazione delle prestazioni: più coppia, più potenza.

L’affidabilità del motore: una migliore resistenza alle detonazioni, una velocità di combustione superiore

La costanza della qualità: per operare sempre con una mappatura ottimizzata.


I carburanti delle stazioni di servizio sono costituiti da tagli di raffinazione definiti per soddisfare le specifiche tecniche di legge, ottimizzando i costi.


I carburanti da competizione, in linea generale, vengono formulati invece per fornire sempre le massime prestazioni. Ogni formula viene adattata alla tipologia d’utilizzo (motori aspirati o turbocompressi, motori a quattro o a due tempi ...)


Per fare una similitudine, semplificando potremmo dire che i carburanti da competizione stanno a quelli delle stazioni di servizio come l’alta moda sta al Prêt-à-Porter….

Perché scegliere un carburante ELF da gara?

In cinque punti:

  • Tutti i nostri carburanti da gara, prima di entrare in gamma vengono testati e omologati dai costruttori di motori.
  • Ogni nuovo carburante è un evoluzione delle referenze precedenti.
  • Tutti i nostri prodotti hanno una qualità costante, un aspetto importante e non sempre considerato dalla concorrenza.
  • La nostra esperienza nasce da oltre 40 anni di impegno nelle competizioni.
  • La nostra presenza multinazionale, che garantisce qualità costante e consegne rapide in tutto il mondo. 
Cosa succede se utilizza un carburante da gara nel mio veicolo di serie?

L’effetto cambia a seconda del combustibile utilizzato e del motore ma in generale una parte delle prestazioni fornite dal combustibile viene trasferita immediatamente. Utilizzando settaggi specifici (ad esempio adattando l'anticipo di accensione per motori aspirati), viene ulteriormente migliorata la prestazione del motore.

E’ comunque necessaria un’attenta valutazione tecnica prima di utilizzare un prodotto da gara su un’automobile di serie.

Quali sono i parametri tecnici che caratterizzano un carburante ELF da gara?
  • L’indice di ottano
Dopo aver regolato la mappatura, il prodotto da competizione promuove la protezione e l'affidabilità del motore attraverso le sue proprietà antidetonanti a carico elevato. Il numero di ottani fornisce invece un guadagno di potenza (rapporto di compressione, fasatura di accensione e rapporto aria/carburante). Il numero di ottani, a differenza di quanto si possa credere, è importante ma è solo uno dei parametri per valutare le prestazioni di un carburante da competizione.
  • La velocità di combustione
Un’importante parametro riguarda l’aumento di potenza che favorisce una migliore performance.
  • Composti ossigenati
L'uso di composti ossigenati aumenta la temperatura di vaporizzazione del combustibile.
  • Regolamenti di gara
A prescindere da ogni possibile sviluppo tecnico sul prodotto, un parametro che determina significativamente la formulazione di un carburante da gara e la regolamentazione a cui deve conformarsi.

L’indice di ottani di un carburante da gara ne determina le performance?
A differenza di quanto si possa credere, il numero di ottani è importante ma è solo uno dei parametri per valutare le prestazioni di un carburante da competizione.
Altri parametri sono coinvolti, come la velocità di combustione e il carico di raffreddamento.
Per esempio, un carburante da gara per la Formula 1 privilegia la velocità di combustione rispetto ad un alto numero di ottani.
Qual è il consumo medio di una Formula 1?

Il consumo medio di una Formula 1 è di circa 70litri/100km. E’ curioso notare comunque che l'intero circo della F1 nel 2011, composto da 12 squadre e 24 piloti, in tutta la stagione consuma meno rispetto ad un volo a lungo raggio di andata e ritorno tra Parigi e New York!

Area Clienti
Dove siamo

TOTAL ERG SEDE LEGALE E OPERATIVA

Viale dell'industria 92
00144 Roma
Tel. 06-500921

 

 

chiudi